Il Recovery Fund è una grandissima possibilità per il nostro Paese. Dobbiamo affrontarlo con visione, lungimiranza, resilienza. Chi mi conosce sa benissimo quanto io tenga alla parola Resilienza. Ed ora è la parola d’ordine del Recovery plan. Dobbiamo avere coraggio nell’affrontarlo, però. Mettendo al centro l’ambiente. Mettendo al centro la sostenibilità, la transizione ecologica, l’economia circolare. Non è vero che ambiente e lavoro non sono soluzioni possibili. Non è vero che ambiente e occupazione sono dicotomiche realtà. Per anni l’ambiente è sempre stato messo ad un angolo e le conseguenze le stiamo vivendo tutte sulla nostra pelle. Oggi, con il M5S al Governo, l’ambiente DEVE tornare prioritario e DEVE essere l’argomento legante nel Recovery plan. Un nuovo modello di economia ci aspetta, corriamo a 1000 all’ora e per una volta vogliamo essere dei pionieri. L’economia circolare è il futuro e va attuata il prima possibile. Ora. Senza perdere del tempo prezioso: investiamo ogni secondo per il benessere futuro dei nostri figli!
Ora c’è questa opportunità, vietato sbagliare!
Come Portavoce del M5S, come cittadina all’interno delle Istituzioni farò tutto ciò che è nelle mie competenze per contribuire a indirizzare la strada, unica e possibile!
L’ambiente non aspetta, così come la nostra salute.

Ripartiamo, finalmente, da qui💚