Si è svolta oggi l’interrogazione immediata in commissione ambiente e infrastrutture sul piano di manutenzione della strada Avezzano-Sora. Dopo aver acquisito dalla Regione il tratto stradale dal km 39+350 al km 41+500, il ministero delle infrastrutture e trasporti ha fatto sapere che ANAS ha già completato un primo intervento per eliminare la vegetazione dalle pertinenze e dalle barriere laterali della SS 690 e di aver quasi ultimato gli interventi di manutenzione del verde in direzione Sora, per poi proseguire in direzione Frosinone.

Entro la prossima l’inverno ANAS effettuerà gli interventi di ripristino stradale, già appaltati, con inizio lavori entro il mese di ottobre. Saranno inoltre avviati gli interventi relativi alla segnaletica orizzontale e verticale, per un investimento di circa 500 mila euro. La viabilità è una Stella del M5S e resta un presidio che deve unire tutto il nostro Paese. La viabilità interregionale in alcune parti della nostra penisola unisce regioni separate da catene montuose e permette lo sviluppo di territori che per natura hanno necessità di maggiori attenzioni per creare collegamenti funzionali e sicuri dove far passare lo sviluppo sostenibile che intendiamo accrescere.

Tra il Lazio e l’abruzzo, la viabilità necessita di continue cure e attenzioni per questo del piano stradale attualmente in sviluppo siamo fieri sostenitori, ne siamo orgogliosi in quanto per troppo tempo la viabilità in alcune aree è stata dimenticata.
Esistono ancora molte strade chiuse o dissestate per colpa di un territorio geologicamente complicato ma con la forza del controllo delle istituzioni preposte l’ obiettivo di raggiungere un elevato standard di sicurezza e sostenibilità della viabilità resta più facile da raggiungere in questa legislatura. Per questo tutto il gruppo m5s me per prima sarà sempre al fianco del governo nella corsa ad un paese funzionale al passo con i tempi